In tanti hanno salutato la mattina del 15 agosto a Castel Lagopesole con il “concerto all’alba” che da qualche anno apre Babylonica, il lungo giorno dei popoli.
Uno spettacolo unico sia per l’ora sia per la location che ha accompagnato gli spettatori assiepati sulla Terrazza sul Vulture alla visione della Valle di Vitalba che si tinge dei colori dell’aurora.
Una straordinaria esperienza ha coinvolto chi ha scelto di salutare il ferragosto regalandosi un viaggio dei sensi sulle ali della musica. Un viaggio musicale proposto dal direttore artistico Fabio Silvestro ed eseguito da un organico appositamente pensato per l’evento composto da cinque musicisti provenienti dai corsi superiori del Conservatorio di musica “Carlo Gesualdo da Venosa” di Potenza. Le fisarmoniche di Gabriele Caivano, Nicolas Lepore, Alfredo Barberio e il duo voce e chitarra di Sofia Pace e Selenia Glielmi hanno illuminato il connubio tra storia, musica e paesaggio che solo il borgo federiciano sa regalare con la sua posizione.

I servizi del TGR Basilicata e di Radio Norba:

Concerto all’alba 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere notizie sui prossimi eventi e le iniziative della Pro Loco.

Non saranno inviati messaggi promozionali



Questo si chiuderà in 60 secondi