Castel Lagopesole
Storia, arte, natura e cultura

L’ora del tramonto è la più magica.

Gli ultimi raggi di sole illuminano lo splendido maniero, fendendo la pietra arenaria che sprigiona i suoi meravigliosi riflessi diventando dorata per poi tingersi di rosso e, infine, quando solo la luna illumina la notte, la sua mole svetta dalla valle sottostante a guardia di antichi segreti e di grandi vicende. E’ allora che storia e leggenda si fondono tra loro diventando fascino e suggestione.

È il Castello di Lagopesole, l’ultima e la più grande residenza voluta dall’imperatore Federico II di Svevia in terra di Basilicata. Una dimora di caccia e di divertimento eretta in una posizione suggestiva e in un territorio di grande importanza strategica sin dall’alto medioevo.